Comunicati Stampa, News

Semifinale play-off, è una super Virtus Assisi: in un PalaSir di fuoco fa sua gara 1 e porta la serie sull’1-0 Battuto l’Airino Basket Termoli 95-59, grande pubblico a Santa Maria degli Angeli: mercoledì alle 20.30 gara 2 in Molise

ASSISI, 4 maggio 2019 – Una Virtus Assisi per lunghi tratti perfetta, vince gara 1 di semifinale play-off e porta la serie sull’1-0. In un PalaSir trascinante, i ragazzi di Piazza hanno sconfitto 95-59 un avversario importante e molto forte. Airino Basket Termoli in partita per lunghissimi tratti del match, con la Virtus che ha dato la sterzata decisiva a metà del terzo quarto di gioco. Quello che è emerso, è stata la buonissima forma fisica della squadra di casa, in quello che è un momento decisivo della stagione. Mercoledì sera in Molise gara 2.

IL MATCH: Squadre subito in campo decise ad affrontarsi a viso aperto. Virtus Assisi che parte forte, ospiti che si dimostrano subito molto preparati. Grande primo quarto dal punto di vista del gioco con le due squadre che si fronteggiano. Virtus che preme e riesce a mettere un buon margine chiudendo la prima frazione con una bomba da tre punti di Orlandi sulla sirena. Sugli scudi Casettari, ben coadiuvato da Metalla e Santantonio: 27-19 per i padroni di casa.

Seconda frazione in cui la Virtus Assisi non cambia pelle e dimostra grande spessore sul parquet, tanta qualità e buona forma fisica, soprattutto dopo le troppe vicissitudini passate in stagione a causa di numerosi  infortuni. Orlandi si dimostra giocatore di categoria superiore, la Virtus si mantiene costante e la squadra tiene bene contro un avversario che non molla e gioca bene: 49-38 avanti i rossoblu al rientro negli spogliatoi alla pausa lunga di metà gara.

Il terzo quarto inizia come era finita la frazione precedente. Virtus preme, Termoli difende bene e riparte. Gara su alti ritmi e buone giocate da ambo le parti. Palasport che trascina, bel pubblico che non smette un attimo di incitare i padroni di casa. La Virtus Assisi sta bene e si vede, il distacco aumenta, i minuti passano. Meccoli, Metalla e Capezzali lasciano il segno nel match, lo strappo è importante contro un avversario di qualità, sempre in partita e ben messo in campo: alla terza sirena squadra di coach Piazza avanti 70-49.

Ultimo quarto in cui la Virtus Assisi amministra bene la gara e il vantaggio. Bene l’intera squadra e i giovani in campo, sul parquet c’è spazio anche per Federico Massetti. Capitan Provvidenza mette la firma sulla gara con un paio di belle giocate e trascina i compagni all’importante prima vittoria di una semifinale, che certamente avrà ancora molto da dire nel return-match di mercoledì prossimo in terra abruzzese, nel quale comunque i rossoblu proveranno a chiudere subito i conti. Chiudono la bomba dalla lunga distanza di Trinchitelli, con Massetti, Ciancabilla e un ottimo Ferri a segno. Il pubblico canta “tutti in piedi per questa Virtus Assisi”, finisce 95-59: la Virtus è avanti 1-0.

VIRTUS ASSISI – ITALIANGAS TERMOLI 95-59

ITALIANGAS TERMOLI: Marinaro 12, Tedeschi, Pascucci, Mirando 5, Dmitrovic 15, Lentinio, Suriano 12, Leonzio 5, Pasquale 2, Ponsanesi 4, Colasurdo 4. Allenatore Di Lembo M. Ass. Allen. Di Lembo G.

VIRTUS ASSISI: Santantonio 2, Metalla 18, Meccoli 4, Orlandi 19, Casettari 16, Provvidenza 7, Trinchelli 3, Capezzali 18, Ferri 4, Ciancabilla 2, Massetti 2. Coach: Piazza, Ass. Coach: Gambelunghe

Parziali: 29-17, 20-21, 21-11, 25-10
Progressivi: 29-17, 49-38, 70-49, 95-59

Arbitri: Martini e Marianetti

Note: totale falli Italiangas 24 (di cui antisportivo a Leonzio e tecnico a coach Di Lembo), totale falli Assisi 17.

Ufficio Stampa Virtus Assisi