Comunicati Stampa, News

Virtus Assisi premiata in Comune ad Assisi come eccellenza sportiva 2018 del territorio Fra le 34 eccellenze sportive anche la società del presidente Gnavolini: a ricevere il premio da Sindaco e Assessore nella Sala della Conciliazione c'erano i vertici societari, la prima squadra e i tanti giovani

ASSISI, 25 gennaio 2019 – C’era anche la Virtus Assisi in Comune ad Assisi, in una Sala della Conciliazione gremita, fra gli Sportivi eccellenti 2018, premiata nella manifestazione ufficiale organizzata dall’amministrazione comunale di Assisi, in collaborazione con l’associazione Sport & Incontri, svoltasi appunto venerdì 25 gennaio presso il palazzo comunale di Assisi. Alla presenza del sindaco di Assisi Stefania Proietti e dell’assessore allo sport Veronica Cavallucci, per un’iniziativa che ha voluto essere un momento di confronto sul mondo dello sport assisano e umbro e soprattutto che è stata pensata per esaltare la qualità di sportivi e associazioni che si sono distinti durante la scorsa stagione agonistica, la prima squadra della Virtus Assisi, composta da giocatori, allenatore e staff tecnico, è stata premiata unitamente ai giovani con la consegna dei riconoscimenti caratterizzati da una targa e da una targa pergamena. Con la Virtus Assisi, anche altri 33 gli sportivi che per varie motivazioni hanno rispettato i valori dello sport, vale a dire lealtà, talento e sacrificio e ritirato il prestigioso riconoscimento.

Presente alla premiazione il presidente della società rossoblù Gianmichele Gnavolini e numerosi componenti della società: “Doveroso è il ringraziamento a chi ha permesso questo momento – ha detto il presidente – il merito va all’amministrazione che ha messo al centro di tutto le società sportive ed i propri soci che quotidianamente portano alto il nome di Assisi. Oggi è la nostra festa e quella dello sport, dobbiamo godere di questo momento per tutti i sacrifici che facciamo”.

Il premio è stato guadagnato dalla Virtus Assisi non solo per i risultati ottenuti con la prima squadra, su tutti la conquista della Coppa Umbria, ma anche per quelli arrivati con i tre gruppi giovanili. Il presidente Gianmichele Gnavolini, in una sala gremita da atleti provenienti da tutto il comprensorio, ha voluto omaggiare a sua volta l’amministrazione nella persona del Sindaco Stefania Proietti consegnando la maglia numero 1, incorniciata in quadro regale, concludendo con queste parole: “Come questa città ha deciso di omaggiare noi, a nostra volta ed a nome di tutte le società presenti, noi consegnamo questo omaggio, simbolo di gratitudine per l’attenzione che l’amministrazione dà a tutte le realtà sportive qui presenti”. Grande lo stupore dei presenti per il numero importante di tesserati Virtus intervenuti nella Sala della Conciliazione per ritirare i premi, felicità dei vertici societari e dell’amministrazione stessa con i numerosi applausi rivolti a tutti in una vera giornata di sport.

Ufficio Stampa Virtus Assisi